Benvenuto da Würth Italia Solo per professionisti con P. IVA
Vite per fissaggio distanziato AMO®-Y 7,5 mm
Vite per fissaggio distanziato AMO<SUP>®</SUP>-Y 7,5 mm - 1
Vite per fissaggio distanziato AMO<SUP>®</SUP>-Y 7,5 mm - 2
Vite per fissaggio distanziato AMO<SUP>®</SUP>-Y 7,5 mm - 3
Vite per fissaggio distanziato AMO<SUP>®</SUP>-Y 7,5 mm - 4

Selezionare i singoli articoli nella tabella seguente per maggiori informazioni, ulteriori immagini e documenti.

Vite per fissaggio distanziato AMO®-Y 7,5 mm

Progettata appositamente per il montaggio di finestre in calcestruzzo cellulare (avvitabile senza pre-foratura). Anche per calcestruzzo e mattoni in arenaria calcarea. Testa cilindrica in acciaio con finitura speciale, colore argento, inserto AW 30

  • Diametro filettatura: 7,5 mm
  • Materiale: Acciaio
  • Superficie: Argento zinco lamellare
  • Tipo testa vite: Testa cilindrica piana
  • Diametro testa: 8 mm
  • Azionamento interno: AW30
  • Diametro foratura nel telaio delle finestre (dWin): 6,2 mm

Leggi la descrizione del prodotto

Disponibile nelle versioni 4

Effettua il login per visualizzare i prezzi

Solo per utilizzatori professionali

Registrati ora per accedere ad oltre 125.000 prodotti.

Altre varianti

Utilizzando il filtro, è possibile restringere la ricerca selezionando gli attributi.

Cod. art. Lunghezza Diametro filettatura Materiale Superficie Numero UI
Prezzo/UI
0234630202
202 mm 7,5 mm Acciaio Argento zinco lamellare
100 pz.
0234630152
152 mm 7,5 mm Acciaio Argento zinco lamellare
200 pz.
0234630182
182 mm 7,5 mm Acciaio Argento zinco lamellare
200 pz.
0234630222
222 mm 7,5 mm Acciaio Argento zinco lamellare
100 pz.

Unità di imballaggio

L'unità di imballaggio indica il numero di articoli che si trovano in una confezione. Nella sezione del catalogo viene visualizzato un menu di selezione che permette di scegliere tra diverse unità d'imballaggio.

Se non conosci l'unità di imballaggio al momento dell'inserimento del codice articolo nel carrello o con Easy-/VarioScan, lascia il campo vuoto. In questo caso viene determinata automaticamente un'unità di imballaggio.

Struttura Würth codice articolo

Il codice articolo Würth si compone come segue: VVVVAAABBB
VVVV = prefisso di 4 cifre (Attenzione: la prima cifra è sempre 0)
AAA = 3 cifre per la dimensione 1
BBB = 3 cifre per la dimensione 2

Esempi di codice articolo:
Esempio 1: Vite con dimensioni 4x10 mm:
VVVVAAABBB
00574 10 (2 spazi vuoti tra "4" e "10")

Esempio 2: Vite con dimensioni 10x20 mm:
VVVVAAABBB
005710 20 (1 spazio vuoto tra "10" e "20")

Esempio 3: Rondella con un diametro interno di 6 mm:
VVVVAAABBB
04076

Informazioni sul prezzo e visualizzazione immagini

Se il caricamento dell'immagine è troppo lento, è possibile scegliere di disattivare la visualizzazione del prezzo e/o delle immagini. La cosa più complessa in questo caso è la determinazione del prezzo individuale salvato per te. Nella visualizzazione singola, tuttavia, figurano sempre il prezzo e l'immagine.

Eventuali modifiche di visualizzazione del prezzo o dell'immagine sono solo temporanee. Per modificare i parametri di visualizzazione in modo permanente, occorre utilizzare la voce di menu Funzioni, Mie impostazioni -> Parametri generali.

Prezzo per unità di imballaggio (UI):
Il prezzo indicato corrisponde sempre al confezionamento visualizzato, pertanto in un'UI da 250 il prezzo corrisponde a 250 pezzi e in un'UI da 300 il prezzo corrisponde a 300 pezzi.

Prezzo con rappresentazione codice prezzo (PSL):
Il prezzo è sempre da intendersi per una quantità regolata tramite il codice prezzo:
Prezzo per 1 pezzo
Prezzo per 100 pezzi
Prezzo per 1000 pezzi

I prezzi contrassegnati con un asterisco verde (ad es.: 15,44 *) sono legati a condizioni speciali.

Quantità

La quantità indica il numero di unità dell'ordine o della consegna e il numero di unità dell'articolo corrispondente.
Cod. art. Numero materiale cliente

Materiale pericoloso

Informazioni sui prodotti

Catalogo Würth

Pagina catalogo in PDF  | 

Guarda questo prodotto sul Catalogo Generale sfogliabile

Caratteristiche tecniche()

Caratteristiche tecniche ()

Dati CAD  | 

Certificati/Documenti

 | 

 | 

Informazioni tecniche

Solo per utilizzatori professionali

Registrati ora per accedere ad oltre 125.000 prodotti.

Assistenza web: 06 907 798 00

Effettua il login per visualizzare i prezzi

  • Da avvitare direttamente nel calcestruzzo cellulare, senza pre-foratura

  • Risparmio di tempo - non è necessario alcun ancoraggio

  • Tempi di montaggio brevi poiché non sono necessari utensili di posa

  • La capacità di portata rimane garantita anche con sbalzi di temperature

  • Inserto AW per una maggiore durata della punta, migliore trasferimento delle forze di avvitamento e assenza di forze di estrazione

  • Fissaggio passante

  • Caricabile immediatamente - nessun tempo di attesa dopo l’installazione

  • Minime tensioni trasmesse al supporto grazie all'assenza di un tassello ad espansione

  • Proprietà antieffrazione testate in classe di resistenza WK 3

  • Possibile installazione con proprietà antieffrazione nelle classi di resistenza RC2 e RC3
Indicazione

Pareti vetrate conformi al precedente standard DIN 18056 o elementi con superficie superiore a 9 m² e vetri antinfortunistici, come specificato nelle normative tecniche tedesche relative ai vetri di sicurezza (TRAV) oppure DIN 18008-4



Lo standard DIN 18056 si applica alle pareti vetrate con una superficie minima di 9 m² e una lunghezza laterale minima di 2 m sul lato più corto. Per questo impiego devono essere utilizzati tasselli certificati ETA oppure con rilascio di un'approvazione per lo specifico caso. Anche per il fissaggio di vetri di protezione contro le cadute dall'alto, secondo regolamento tecnico tedesco (TRAV) rispettivamente DIN 18008-4, devono essere utilizzati esclusivamente tasselli con omologazione edilizia, certificazione ETA o con il rilascio di un'approvazione per lo specifico caso.



È importante verificare che i componenti vengano montati correttamente considerando le condizioni presenti in loco (ad esempio peso del battente della finestra, tipo di supporto). Le vetrature antinfortunistiche, come indicato nelle norme tecniche tedesche per i vetri di sicurezza (TRAV) o DIN 18008-4, possono solo essere montate con la vite AMO-Y se è stata ottenuta una specifica approvazione prima dell'inizio dell'installazione.



Linee guida per la progettazione e l'esecuzione dell'installazione di finestre e porte, edizione 2010, art. n. 5995000000.



Il fissaggio deve trasferire sull'edificio, in modo sicuro, tutte le forze che agiscono sul serramento. Perciò devono essere rilevati tutti i carichi agenti che possono comporsi per esempio da peso proprio, carico da vento e carico di esercizio (vedere DIN 1055). I regolamenti edilizi vigenti impongono che gli edifici ed i relativi componenti debbano essere progettati in modo da non mettere in pericolo la vita e la salute delle persone e non pregiudicare la sicurezza pubblica. Anche il fissaggio del serramento deve rispettare questi criteri.


  • Preforatura del telaio della finestra (6,2 mm)

  • Non preforare il calcestruzzo cellulare; la vite AMO-Y deve essere avvitata direttamente nel calcestruzzo cellulare

  • Allineare i telai della finestra utilizzando distanziatori o il cuscino gonfiabile AMO Bag

  • Lunghezza della vite = larghezza del telaio + distanza + profondità di avvitamento

Antieffrazione in classe di resistenza 3 secondo DIN V ENV 1627:1999; Rapporto di prova dell’istituto tecnico per finestre di Rosenheim (ift) Nr. 211 43728 del 16 giugno 2010


Rapporto di prova n. 105 42538/1. Installazione di una finestra in plastica su muratura in calcestruzzo cellulare PP2-0 35. Prova eseguita senza spessori laterali.