Benvenuto da Würth Italia Solo per professionisti con P. IVA
Colla termofusibile per bordatrice automatica
Colla termofusibile per bordatrice automatica - 1
Colla termofusibile per bordatrice automatica - 2

Selezionare i singoli articoli nella tabella seguente per maggiori informazioni, ulteriori immagini e documenti.

Colla termofusibile per bordatrice automatica

Colla termofusibile solida a base di etilenvinilacetato per l’incollaggio di bordi

Leggi la descrizione del prodotto

Disponibile nella versione 1

Effettua il login per visualizzare i prezzi

Solo per utilizzatori professionali

Registrati ora per accedere ad oltre 125.000 prodotti.

Altre varianti

Solo per utilizzatori professionali

Registrati ora per accedere ad oltre 125.000 prodotti.

Servizio Clienti: 0471 828 000 anche su Whatsapp  

Effettua il login per visualizzare i prezzi

  • Ottime caratteristiche di adesione e resistenza al calore

  • Linea collante poco visibile grazie alla trasparenza del prodotto

  • Elevata versabilità grazie all’ottimo equilibrio tra velocità di fusione, tempo aperto e viscosità

  • Indicata per l’applicazione di bordi di ogni tipo. Sui bordi in laminato e legno mas-sello è preferibile l’impiego di Primer idoneo. In caso di applicazione di bordi in massello si consiglia di non superare lo spessore materiale di 6 mm

  • Il prodotto è un termoplastico pertanto, se rimane in pressa oltre gli 80°C per tempi lunghi, può rammollire e si possono formare fessure

  • Sui bordi già trattati con Primer alla produzione, prestare attenzione alla scadenza dello stesso (dopo 6 mesi normalmente scadono)

  • Se i bordi in rotolo sono stoccati in ambienti polverosi, soffiare abbondantemente con aria attraverso le spire prima dell’impiego

  • Se in fase di applicazione si dovesse verificare un’eccessiva formazione di fili, provare in sequenza i seguenti rimedi:

1) ridurre la quantità di adesivo


2) aumentare la temperatura di 10-15°C


3) diminuire la temperatura di 10-15°C rispetto a quella iniziale

Indicazione

Controllare frequentemente la temperatura dell’adesivo sui rulli. Se utilizzato a temperature inferiori a quella consigliata per l’applicazione si verifica una diminuzione del tempo aperto con conseguenti incollaggi difettosi; a temperature superiori l’adesivo può decomporsi a scapito del colore, della viscosità e dell’adesività. Nell’incollare superfici fredde o umide si potrebbero verificare difetti di incollaggio dovuti alla diminuzione del tempo aperto. Incollaggi di cattiva qualità possonotalvolta derivare dal tipo di bordo oppure dalla presenza di prodotti distaccanti presenti sul supporto. Si raccomanda quindi di eseguire sempre una prova preliminare



Consigliamo di impiegare sempre bordi in melaminico e laminato plastico trattati, in particolare nel periodo invernale


I bordi devono essere esenti da polvere, soffiarli con aria compressa prima dell’impiego


Il prodotto teme l’umidità, conservare in un luogo fresco ed asciutto perfettamente chiuso



Nella stagione invernale, con il diminuire della temperatura, si riduce notevolmente il tempo aperto: aumentare la temperatura sul rullo



I consigli tecnici riportati, pur basandosi sulla nostra migliore esperienza, sono da ritenersi, in ogni caso, puramente indicativi e devono essere confermati da esaurienti prove pratiche. Essi non dispensano quindi l’acquirente dalla propriaresponsabilità di provare personalmente i nostri prodotti per quanto concerne la loro idoneità relativa all’uso previsto