Benvenuto da Würth Italia Solo per professionisti con P. IVA
Mola abrasiva a punta in ossido di alluminio con fusione speciale, rosa

Le immagini sono esemplificative. Selezionare i singoli articoli nella tabella seguente per maggiori informazioni, ulteriori immagini e documenti.

Mola abrasiva a punta in ossido di alluminio con fusione speciale, rosa

L'utensile professionale in ossido di alluminio fuso rosa per uso universale su acciaio e acciaio fuso.

  • Lunghezza gambo: 40 mm
  • Diametro albero: 6 mm
  • Materiale abrasivo: Ossido di alluminio fuso
  • Legante: Legante ceramico
  • Materiale da lavorare: Acciaio

Leggi la descrizione del prodotto

Disponibile nelle versioni 13

Effettua il login per visualizzare i prezzi

Solo per utilizzatori professionali

Registrati ora per accedere ad oltre 125.000 prodotti.

Altre varianti

Utilizzando il filtro, è possibile restringere la ricerca selezionando gli attributi.

Cod. art. Diametro Lunghezza di lavoro Lunghezza Grana Numero UI
Prezzo/UI
068021
20 mm 20 mm 60 mm 36
068031
16 mm 16 mm 56 mm 46
068061
20 mm 25 mm 65 mm 36
068041
13 mm 20 mm 60 mm 46
068071
10 mm 13 mm 53 mm 60
068074
20 mm 12 mm 52 mm 36
068073
20 mm 6 mm 46 mm 46
068076
25 mm 25 mm 65 mm 36
068075
20 mm 30 mm 70 mm 36
068078
40 mm 20 mm 60 mm 30
068077
32 mm 16 mm 56 mm 30
068072
13 mm 20 mm 60 mm 36
068051
20 mm 25 mm 65 mm 36

Unità di imballaggio

L'unità di imballaggio indica il numero di articoli che si trovano in una confezione. Nella sezione del catalogo viene visualizzato un menu di selezione che permette di scegliere tra diverse unità d'imballaggio.

Se non conosci l'unità di imballaggio al momento dell'inserimento del codice articolo nel carrello o con Easy-/VarioScan, lascia il campo vuoto. In questo caso viene determinata automaticamente un'unità di imballaggio.

Struttura Würth codice articolo

Il codice articolo Würth si compone come segue: VVVVAAABBB
VVVV = prefisso di 4 cifre (Attenzione: la prima cifra è sempre 0)
AAA = 3 cifre per la dimensione 1
BBB = 3 cifre per la dimensione 2

Esempi di codice articolo:
Esempio 1: Vite con dimensioni 4x10 mm:
VVVVAAABBB
00574 10 (2 spazi vuoti tra "4" e "10")

Esempio 2: Vite con dimensioni 10x20 mm:
VVVVAAABBB
005710 20 (1 spazio vuoto tra "10" e "20")

Esempio 3: Rondella con un diametro interno di 6 mm:
VVVVAAABBB
04076

Informazioni sui prezzi

Se il caricamento dell'immagine è troppo lento, è possibile scegliere di disattivare la visualizzazione del prezzo e/o delle immagini. La cosa più complessa in questo caso è la determinazione del prezzo individuale salvato per te. Nella visualizzazione singola, tuttavia, figurano sempre il prezzo e l'immagine.

Eventuali modifiche di visualizzazione del prezzo o dell'immagine sono solo temporanee. Per modificare i parametri di visualizzazione in modo permanente, occorre utilizzare la voce di menu Funzioni, Mie impostazioni -> Parametri generali.

Prezzo per unità di imballaggio (UI):
Il prezzo indicato corrisponde sempre al confezionamento visualizzato, pertanto in un'UI da 250 il prezzo corrisponde a 250 pezzi e in un'UI da 300 il prezzo corrisponde a 300 pezzi.

Prezzo con rappresentazione codice prezzo (PSL):
Il prezzo è sempre da intendersi per una quantità regolata tramite il codice prezzo:
Prezzo per 1 pezzo
Prezzo per 100 pezzi
Prezzo per 1000 pezzi

I prezzi contrassegnati con un asterisco verde (ad es.: 15,44 *) sono legati a condizioni speciali.

Quantità

La quantità indica il numero di unità dell'ordine o della consegna e il numero di unità dell'articolo corrispondente.
A differenza degli imballaggi per la vendita e degli imballaggi esterni, i costi di smaltimento dei prodotti a base chimica sono visualizzati separatamente. La ripartizione dei singoli costi si trova nelle informazioni sui prodotti e anche nel carrello, nonché nelle nostre Condizioni di vendita.
Cod. art. Numero materiale cliente

Materiale pericoloso

Informazioni sui prodotti

Catalogo Würth

Pagina catalogo in PDF  | 

Caratteristiche tecniche()

Caratteristiche tecniche ()

Dati CAD  | 

Certificati/Documenti

 | 

 | 

Informazioni tecniche

Solo per utilizzatori professionali

Registrati ora per accedere ad oltre 125.000 prodotti.

Assistenza web: 06 907 798 00

Effettua il login per visualizzare i prezzi

  • Lunga durata e basso livello di usura dell'utensile grazie ad una grana resistente all'usura e ad un legame forte che mantiene la forma.

  • Stabilità dei bordi elevata per un uso economico su motori di azionamento a bassa velocità.
Indicazione

Indossare dispositivi di protezione individuali adeguati quando si utilizza la mola abrasiva a punta, quali protezioni per gli occhi, per l'udito, una maschera antipolvere e guanti di protezione. Tenere conto del numero di giri consigliati (n) e della velocità di taglio (Vc) del materiale da lavorare, nonché delle assegnazioni di materiale/utensili nelle tabelle riassuntive. Quando si utilizzano prolunghe del mandrino di azionamento, il numero di giri e le velocità di taglio specificate devono essere ridotte significativamente per impedire che l’albero si pieghi. È una questione di sicurezza. Prima di utilizzare la mola abrasiva a punta, assicurarsi che la punta ruoti in maniera corretta e che la funzione di serraggio sull'azionamento dell’utensile funzioni correttamente. Indipendentemente dalla lunghezza dell'albero dell'utensile, la lunghezza di serraggio deve essere di almeno 10 mm.



Per l'uso sicuro degli utensili di levigatura, tenere presente le seguenti informazioni:


  • Tutte le mole abrasive a punta sono omologate per una velocità periferica massima di 50 m/s. Il numero di giri massimo ammesso per i diametri e le lunghezze differenti degli alberi sono specificate in DIN 69170, basato su EN 12413. In ogni confezione è presente una scheda tecnica in cui è specificato il numero di giri massimo ammesso dell’utensile. Questo valore deve essere rigorosamente rispettato per evitare che l'albero si pieghi durante l'uso.

  • Gli attrezzi sono delicati e pertanto devono essere manipolati e trasportati con attenzione. Gli utensili devono essere conservati in modo che non siano esposti a carichi meccanici e influenze ambientali dannose.

  • Non utilizzare mole abrasive a punta danneggiate o rotte.

  • Quando si utilizzano utensili di levigatura, attenersi alle norme di sicurezza FEPA. Download: http://www.fepa-abrasives.org